Skip to main content

Donazione

Con la tua donazione favorisci il ritorno del salmone.

Quota personale

L'importo inserito è inferiore all'importo minimo di CHF 1
Chiama il nostro centro servizio per un'offerta su questo montante: 091 820 60 00
CHF
Ogni franco in più rafforza la protezione dell'ambiente.
© M. Roggo / WWF Schweiz

Il salmone

Fino agli anni Cinquanta del '900, il salmone atlantico popolava i corsi d’acqua svizzeri. Da allora questa specie è scomparsa dal nostro Paese, inizialmente a causa dell’inquinamento delle acque e in seguito per la cementificazione dei fiumi. Se oggi il ritorno del salmone può dirsi imminente è anche grazie al lavoro del WWF.

Le minacce

Negli anni Cinquanta del '900 la cattiva qualità delle acque, la pesca eccessiva e diverse costruzioni nel Reno e lungo le sue rive hanno causato l’estinzione del salmone. Oggi le acque presentano una qualità decisamente migliore e si è posto un freno alla pesca eccessiva. Purtroppo l’esistenza di alcune centrali elettriche continua a impedire il ritorno di questa specie, che potrà reinsediarsi nei nostri fiumi solo rendendo possibile il passaggio nel Reno e garantendo un habitat sufficientemente esteso e adeguato alle sue esigenze.

Il nostro obiettivo

Il salmone deve ripopolare i corsi d’acqua svizzeri. Pertanto ci impegniamo affinché il Reno torni nuovamente percorribile per i pesci e vengano creati i necessari habitat in cui il salmone e altre specie possano vivere in tranquillità.

I progetti del WWF

  • Rinaturazione

    Sosteniamo progetti finalizzati alla rivalutazione e alla rinaturazione di habitat adeguati per i salmoni e altri pesci.

  • Impegno internazionale

    Il WWF è membro di varie commissioni internazionali per la rivalutazione del Reno, si impegna a trovare soluzioni e apporta il proprio know-how.

  • Sensibilizzazione

    Risvegliamo nella popolazione l’entusiasmo per i corsi d’acqua naturali e la informiamo in merito alla situazione del salmone.

Aiuta altre specie animali