Skip to main content

Donazione

Con la tua donazione aiuti a fermare il bracconaggio

Quota personale

L'importo inserito è inferiore all'importo minimo di CHF 1
Chiama il nostro centro servizio per un'offerta su questo montante: 091 820 60 00
CHF
Ogni franco in più rafforza la protezione dell'ambiente.
© Martin Harvey / WWF-Canon

L’elefante

Questo gigante buono è in grave difficoltà. Bande di bracconieri sterminano interi branchi nel nome del guadagno facile. La presenza di guardacaccia ben addestrati può porre un freno all’illegalità. E le aree protette offrire una speranza di rifugio.

Le minacce

Ogni anno i bracconieri uccidono migliaia di elefanti. È un modo rapido per far soldi: sul mercato nero le zanne di un elefante maschio vengono pagate decine di migliaia di dollari. E se gli esemplari giovani e in salute vengono uccisi prima di accoppiarsi, non nascono più cuccioli. Anche l’habitat dei pachidermi è in pericolo: le piantagioni e le terre coltivate cingono d’assedio le foreste dell’Africa e dell’Asia.

Il nostro obiettivo

Per proteggere l'elefante asiatico e africano, il WWF si impegna a favore delle aree protette, sostiene la formazione dei guardacaccia locali, contribuisce sul posto al monitoraggio delle popolazioni di elefanti e si impegna per ridurre i conflitti tra uomini e animali.

I progetti del WWF

  • Formazione dei guardacaccia

    Istruiamo i guardacaccia e li equipaggiamo. Nei loro giri di pattuglia sorvegliano i branchi di elefanti e fermano i bracconieri.

  • Protezione dei corridoi faunistici

    Contribuiamo a collegare le varie aree protette con corridoi che consentano agli elefanti di muoversi liberamente da una zona all'altra alla ricerca di cibo.

  • Fonti di reddito alternative

    Sosteniamo la popolazione nella creazione di fonti di reddito alternative come il turismo sostenibile e la vendita di prodotti locali.

Aiuta altre specie animali