Skip to main content

You are here

  • kenburns1

    Un saimirino

  • kenburns1

    Un giaguarino

  • kenburns1

    Un tucanino

  • kenburns1

    Ma una mini-foresta pluviale non gli basta per sopravvivere!

Proteggo la foresta amazzonica con:

Con 50 franchi è possibile proteggere ad esempio 1 km2 di foresta.

QUOTA PERSONALE

L'importo inserito è inferiore all'importo minimo di CHF 1
Chiama il nostro centro servizio per un'offerta su questo montante: 091 820 60 00
CHF
Ogni donazione è preziosa, grande o piccola che sia. Grazie!

Unisciti al WWF per proteggere la foresta amazzonica

Il disboscamento massiccio minaccia la fauna della foresta amazzonica

Oggi bastano 20 secondi per distruggere un’area di foresta amazzonica grande quanto un campo da calcio. Per far spazio, ad esempio, a enormi pascoli e a piantagioni di soia da foraggio, in questa regione, solo nell’ultimo anno, è scomparsa una superficie forestale pari a un quarto della Svizzera.

© Michel Roggo / WWF-Canon

La foresta pluviale ospita specie animali e vegetali rare e costituisce una riserva d’acqua e una fonte di sostentamento per le popolazioni locali. Questo prezioso habitat si trova in grave pericolo e oggi più che mai ha bisogno del nostro aiuto.

Il WWF lotta per una foresta amazzonica viva

  • Creare incentivi

    Si tratta di riunire al tavolo delle trattative governi, istituti finanziari e rappresentanti dell’industria al fine di incentivare un utilizzo sostenibile della foresta.

  • Garantire i diritti territoriali

    Un altro obiettivo del WWF è garantire il rispetto dei diritti territoriali dei gruppi etnici indigeni. In questo modo possiamo combattere la deforestazione illegale in quest’area.

  • Istituire aree protette

    L’obiettivo del WWF è far sì che entro il 2020 un terzo della foresta amazzonica risulti protetto.

© Nigel Dickinson / WWF-Canon

Il territorio amazzonico è la patria di 350 popolazioni indigene, che hanno imparato a vivere in armonia con la foresta pluviale.

La mia donazione per la foresta pluviale:

CHF 50
CHF 100
CHF 150

30% di tutte le specie

La foresta pluviale amazzonica è una delle regioni più ricche di biodiversità del nostro pianeta. Secondo le stime degli scienziati, questo scrigno racchiude il 30% di tutte le specie di flora e di fauna esistenti. Ogni tre giorni se ne scopre una nuova! Molte aree boschive sono praticamente ancora inesplorate.
© Michel Roggo / WWF-Canon

20% dell’ossigeno disponibile

Le foreste incontaminate ci garantiscono l’ossigeno necessario alla vita: gli alberi assorbono CO2 e al suo posto liberano questo prezioso elemento. La foresta pluviale amazzonica produce da sola il 20 per cento dell’ossigeno disponibile sul nostro pianeta. Allo stesso tempo immagazzina tonnellate di CO2 ponendo così un freno al riscaldamento globale.
© Zig Koch / WWF

16% dell’acqua dolce

Il Rio delle Amazzoni è l’arteria pulsante della foresta pluviale sudamericana. Con i suoi oltre 6000 km di lunghezza e quasi 1000 bracci secondari, ha una portata d’acqua superiore a quella di ogni altro fiume. Le sue acque ospitano la maggiore varietà di pesci d’acqua dolce al mondo.
© naturepl.com / Kevin Schafer / WWF-Canon

CONDIVIDI CON GLI AMICI

Se siamo in tanti, possiamo fare molto.

NEWSLETTER DEL WWF

Attualità e curiosità via e-mail. Iscriviti alla nostra newsletter!

ISCRIVITI AL WWF

Per garantire un futuro al nostro pianeta!

Con la tua donazione ti impegni per un’Amazzonia viva e contrasti il cambiamento climatico. Grazie di cuore.

Thomas Vellacott, CEO WWF Schweiz

Thomas Vellacott, CEO WWF Svizzera

Offerte per la foresta amazzonica

prev next